news /

Varco Appennino — Simone Donati

35,00

Varco Appennino è un’esplorazione delle zone interne dell’Appennino meridionale italiano, quelle nascoste, remote, lontane dai luoghi comuni e dalle cronache che spesso caratterizzano questa parte del Paese. L’opera dialoga con il ‘Dizionario appenninico’ del poeta e scrittore irpino Franco Arminio, si sviluppa dalla frase, spesso ripetuta troppe volte, a Donati dagli abitanti dei paesini da lui visitati: ‘Qui non c’è niente! Vieni qui?’ Durante la ricerca, iniziata nel 2016 e terminata a marzo 2020, Donati ha percorso le catene montuose che dalla Calabria attraversano Basilicata, Campania e Molise, fino al confine con l’Abruzzo. Ha lavorato sulla complessità e sulle contraddizioni contenute in questa frase, in questo ‘nulla’ spesso ricco e fecondo, da un punto di vista storico e presente. Un nulla fatto di paesaggi e storia, di gesti e intimità, di campagna abitata e lentezza, di edifici incompiuti come malinconici ricordi di sogni falliti. L’opera è costruita attraverso un’alternanza di paesaggi sospesi, senza tempo ma ugualmente imponenti, e da una serie di ritratti di coloro che ancora vivono in quei territori e li popolano perché non se ne sono mai andati o perché sono tornati, loro: solidi e presenti. Ai paesaggi e ai ritratti si aggiungono gli interni delle case, intimi e silenziosi, insieme a piccoli paesaggi marginali. Dopo molti anni dedicati a documentare i riti collettivi e le grandi manifestazioni sacre e profane della devozione contemporanea per il libro ‘Hotel Immagine’, l’autore aveva bisogno di tornare alla banalità del quotidiano, fatto di apparente semplicità e continuità con la natura. ‘Visito i villaggi per capire come stanno. Ma prima ancora li visito per capire dove si trovano: su una montagna o su un altopiano, in una valle o in pianura. I villaggi parlano, come tutto, e parlano principalmente attraverso la geografia. Sono terre da leggere – anche se hanno perso molte parole – e su cui scrivere’. (Franco Arminio)

1 disponibili

Categoria:

Descrizione

fotografie: Simone Donati
testo: Franco Arminio
design: Fiorenza Pinna
editore: Witty books, 2021

dimensione: 23 x 28 cm
pagine: 108
tiratura: 750

lingua: italiano, inglese

ISBN: 979-12-80177-05-6