edizioni /

Sono su una foglia

‘Sono su una foglia’ è il titolo della personale di Alfred De Locatelli allo studiofaganel e al Kinemax (24 febbraio – 20 aprile 2018) e del relativo catalogo.

‘Sono su una foglia’ è anche un’affermazione che ritroviamo su una pagina di uno dei numerosi erbari che negli anni Alfred ha realizzato con semplici quaderni. Questa frase sembra voler dichiarare sia un’identità sia di un’identificazione tra l’artista e la foglia, quale parte infinitesima del mondo vegetale.

Alfred in questa serie di opere, quasi tutte realizzate nell’ultimo anno, sviluppa un percorso inverso a quello che generalmente accade ad artisti accademici, passando dall’astrazione a una figurazione che, come afferma Alice Ginaldi, è qualcosa di più del realismo ed è piuttosto una realtà vera e propria (la natura).

Gran parte delle opere in mostra e in catalogo raffigurano foglie, disegnate per mezzo di quelle foglie che Alfred durante le sue passeggiate in natura ha raccolto, essiccato, adoperato al posto del tradizionale pennello.

La mostra e il catalogo raccolgono circa 70 opere.

Questa serie di lavori mette insieme la tassonomia delle piante,

il rolling e la poetica ‘Vanverista’ creando un unicum pittorico

Alice Ginaldi, 2018

Opere: Alfred de Locatelli

Testo: Alice Ginaldi

Traduzione: Paola Cuffolo

Referenze fotografiche: Carlo Sclauzero

Design: Andrea Occhipinti

Editore: studiofaganel, 2018

Stampa: Poligrafiche San Marco, Cormons (GO)

Pagine: 80

Dimensione: 26.3 x 18.8 cm

Illustrazioni: 37 + 32 pagine di erbario

Inserto: Sono su una foglia, 2018, monotipo su carta

Tiratura: 300

Lingua: Italiano, Inglese

Prezzo: € 20