news /

Périphérique — Mohamed Bourouissa

48,00

La prima presentazione completa dell’importante serie di Bourouissa rivisita e contestualizza le immagini
teatrali dell’artista di vite emarginate nella periferia di Parigi.
In questa rivoluzionaria serie di fotografie, il vincitore del premio Deutsche Börse Mohamed Bourouissa ha scelto di appropriarsi dei codici della pittura storica mettendo in scena scene con i suoi amici e conoscenti nelle banlieue parigine dove erano soliti uscire. Scontri, incontri, incidenti, sguardi e gesti congelati suggeriscono tutti una tensione palpabile. Invocando Delacroix tanto quanto Jeff Wall, l’alto dramma di Bourouissa nella periferia di Parigi tenta di dare un posto nella storia francese a individui solitamente trascurati e trascurati nella società contemporanea. In Périphérique, Bourouissa usa la messa in scena per criticare le rappresentazioni stereotipate di questi individui, impegnandosi e parodiando le rappresentazioni mediatiche delle banlieues e dei loro abitanti.
Périphérique è stato completato dal 2005 al 2008, nel contesto di rivolte e violenze senza precedenti nelle banlieue francesi contro la disuguaglianza sociale. Questa pubblicazione storica della serie Périphérique nel 2021 ripercorrerà il contesto originale dell’opera alla luce di questioni sociali, economiche e politiche ancora preveggenti, attraverso gli occhi di due testi appena commissionati da Taous R. Dahmani e Clément Chéroux.
Questa prima pubblicazione della serie a pieno titolo estrae gli archivi di Bourouissa, con oltre sessanta pagine di fotografie preparatorie inedite che rivelano come il meticoloso processo di osservazione, preparazione e collaborazione dell’artista con i suoi soggetti abbia plasmato questo corpus di opere unico e audace.

1 disponibili

Categoria:

Descrizione

fotografie: Mohamed Bourouissa
testi: Taous R. Dahmani, Clément Chéroux
editore: Loose Joints, 2021

dimensione: 23 x 34 cm
pagine: 172

lingua: inglese, francese

ISBN: 978-1-912719-29-7